#WWIM15: una passeggiata a Spello

Spello ce l’eravamo appuntata da tempo sulla nostra lista dei posti da visitare e il worldwide instameet organizzato da Igers Umbria ci è sembrata l’occasione perfetta per farci un salto.

Il bello di Instagram per noi non è solo poter scovare nuovi posti da visitare, attraverso le foto degli altri igers, ma soprattutto conoscere di persona gli amici, fino a quel momento virtuali, con cui abbiamo interagito per mesi sotto gli scatti postati quotidianamente.
La sensazione che si prova è che sembra di conoscersi da una vita: abbracci, chiacchiere spensierate e risate fin dal primo momento. Infatti, abbiamo finalmente potuto conoscere @8axel8 e @mark.trob, fondatori di @igersinposa, ma anche @marco_grilli_, @alexpazzaglia e tanti altri.

La parte migliore dell’instawalk? La degustazione della birra dai gusti insoliti (ma strepitosi) del Birrificio Diecinove e il pranzo all’Enoteca Properzio che, neanche a dirlo, ci ha fatto assaggiare vini, formaggi, salumi buoni da impazzire… e un olio da far concorrenza a quello marchigiano, siamo sinceri.

“E non ci parlate di Spello?” direte voi. No, Spello ve la raccontiamo qui sotto, attraverso le foto ?

Concluso l’instawalk, Axel e Mark (gli @igersinposa) ci hanno proposto di fare una toccata e fuga a Collepino, un piccolo borgo poco distante da Spello, che nemmeno loro avevano mai esplorato. Impossibile rifiutare!

QUANDO ANDARE

Vi consigliamo di visitare Spello nel periodo della sua famosa infiorata, che solitamente avviene a giugno.

COSA VEDERE

Alcuni punti della città da includere nella visita:
• Porta Venere
• Santa Maria Maggiore in Spello
• Chiesa di San Lorenzo Martire

DOVE MANGIARE

Posti consigliati (e testati) da noi:
• Birrificio etico Diecinove: da provare la birra alla carruba!
Enoteca Properzio: per un pranzo/aperitivo/merenda/apericena a base di taglieri di formaggi e salumi e vini strepitosi.

Ti Potrebbero Piacere Anche

Nessun Commento

Lascia Un Commento